professional
team

ALLAROUND S.r.l.

Performance, Commitment, Communication
Via Nimis, 23
33100 UDINE - IT
info@allaroundview.it
+39 331.6917045

«Se lo sviluppo economico non ci rende anche felici, allora è un falso sviluppo.»

José Pepe Mujica

«Se lo sviluppo economico non ci rende anche felici, allora è un falso sviluppo.»

José Pepe Mujica
NEWS / 23 APRILE 2019

La consapevolezza dei politici circa la sostenibilità. Burn after reading

La consapevolezza dei politici circa la sostenibilità. Burn after reading

Il titolo è quello di un film dei fratelli Coen del 2008, presentato alla 65a edizione del Festival del cinema di Venezia.

Come in molte delle “pellicole” dei Coen ritroviamo personaggi sbandati e storie assurde, stupidità umana e incompetenza, senso dell’assurdo e sgomento.

La vicenda che stiamo per commentare meriterebbe un aforisma di Cioran o un epitaffio di Schopenhauer. Ma ritorniamo al titolo: “Bruciare dopo aver letto”; si riferisce ai messaggi che devono scomparire perché costituiscono un pericolo potenziale se letti da altre persone oltre al destinatario. Il concetto è diventato iconico, e icastico,  grazie ad un altro film “Mission impossible” dove il protagonista ha appena il tempo di leggere le istruzioni per la missione, appunto, prima che il messaggio stesso prenda fuoco autodistruggendosi.

Probabilmente il PD avrebbe voluto che il proprio manifesto sulla tutela dell’ambiente si autodistruggesse prima di finire sui social, ma così non è stato. E quindi, di questa questione, anche noi potemmo utilizzare un sottotitolo simile a quello scelto dai Coen per il proprio film. Loro optarono per “Quando lo spionaggio incontra il fitness”. Il nostro potrebbe essere “Quando la politica incontra la chimica”. Si tratta di rappresentare un incontro assurdo tra mondi che non comunicano, che hanno codici differenti, che, soprattutto, richiedono competenze di livello molto diverso, competenze che se non presenti creano enormi problemi proprio nel momento dell’interazione tra gli ambiti citati.

Spesso mi chiedo: “Cosa devo aspettarmi dalla politica per ciò che riguarda la tutela dell’ambiente e la sostenibilità? Quali competenze saranno presenti o stanno maturando? Saranno in grado di acquisire le corrette informazioni prima di agire? Non si dimostreranno, come altre volte, affetti da cialtroneria?” Come risposta riportiamo integralmente un articolo del Fatto Quotidiano con tutti i riferimenti. Letto questo … Ma che te lo dico a fare … 

https://www.ilfattoquotidiano.it/2019/04/20/il-pd-vuole-ridurre-a-zero-le-emissioni-di-cobalto-per-salvare-il-pianeta-la-gaffe-che-fa-ridere-i-social/5125862/

Il Pd vuole ridurre a zero le emissioni di Cobalto per salvare il Pianeta: la gaffe che fa ridere i social

Nel manifesto che ritrae Luca Zingaretti compare lo slogan: “L’Europa che salva il pianeta. Zero emissioni di Co2”. Peccato che in questo caso la differenza tra maiuscole e minuscole non sia un mero vezzo grafico: l’anidride carbonica è prodotta dall’unione di una molecola di Carbonio (C) e due di Ossigeno (O2). Il Co, invece (con la “o” piccola) è il simbolo del Cobalto

Di F. Q. | 20 Aprile 2019

Quando l’anidride carbonica diventa Cobalto e non c’entra Harry Potter. Nel giorno della manifestazione che si è svolta a Roma con l’obiettivo di chiedere ai governi di mettere in pratica politiche per la tutela dell’ambiente, è stato il Pd a rendersi protagonista di una gaffe che niente ha a che vedere con la magia e molto con la disattenzione (o con la scarsa dimestichezza con la tavola periodica di Dmitrij Ivanovič Mendeleev).

Nel manifesto che ritrae Luca Zingaretti compare infatti lo slogan: “L’Europa che salva il pianeta. Zero emissioni di Co2”. Peccato che in questo caso la differenza tra maiuscole e minuscole non sia un mero vezzo grafico: l’anidride carbonica è prodotta dall’unione di una molecola di Carbonio (C) e due di Ossigeno (O2). Il Co, invece (con la “o” piccola) è il simbolo del Cobalto. A leggere il manifesto del Pd sembra, quindi, che i “nostri” vogliano ridurre le emissioni di Cobalto, un elemento chimico usato per formare leghe metalliche, catalizzatori, pigmenti. Insomma, qualcosa che niente ha a che fare con le politiche ambientali. Che poi, a voler analizzare bene, “ridurre a zero” le emissioni è impossibile, a meno che non smettiamo di respirare. Chi si occupa della comunicazione Pd si è accorto quasi subito dell’errore e ha fatto sparire i manifesti. Ma la memoria della rete, e soprattutto dei social, è lunga.

professional
team

ALLAROUND S.r.l.
Performance, Commitment, Communication
Via Nimis, 23
33100 UDINE - IT
info@allaroundview.it
+39 331.6917045
© 2019 ALLAROUND S.r.l. | C.F./P.IVA 02952750301 | Privacy Policy | Cookie Policy | Codice Etico | Credits